Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK


Sezioni

Safari in Kenya in Overland

La terra dei Masai

 

I numerosi parchi naturali coprono oltre il 10% del territorio nazionale. L'ambiente dominante è quello della savana; alle pendici del Kilimanjaro e lungo il corso dei fiumi permangono tracce della foresta pluviale originaria. A nord invece, dove le precipitazioni sono pressoché inesistenti, la savana sfuma nel deserto. In Kenia sono presenti ben 24 parchi naturali dove non è concesso di vivere nemmeno alle tribù autoctone, i ranger locali lottano continuamente contro il bracconaggio ed i cacciatori di avorio.
Un safari è il modo migliore per scoprire la natura di questo paese, 10/15 giorni per vivere con Crossland Etnia Travel Concept un'avventura unica e straordinaria. Dal Lake Naivasha al Lake Nakuru; dal Masai Mara, continuazione naturale del parco Serengeti, all'Amboseli National Park. Un viaggio fra leoni, ghepardi, leopardi, elefanti, bufali, zebre, antilopi, gazzelle, gru, alcefalo, impala, rari rinoceronti neri, babbuini, giraffe, facoceri, iene e sciacalli.

 

Stagionalità, quando andare

Il Kenya ha un clima caldo ed umido nelle regioni costiere che diventa più mite ed asciutto nel centro del paese, proporzionalmente all'altitudine. I periodi delle piogge sono concentrati da marzo a maggio (grandi piogge) e da ottobre a dicembre (piogge intense, ma brevi).